Infotec

Torna alla lista news
10.09.2018 / Consigli tecnici

Malattie del Melo: proteggilo dai problemi di frigoconservazione

Le malattie da frigoconservazione ogni anno spaventano coltivatori e distributori.
Un buon trattamento preventivo con un fungicida specifico come BONI PROTECT, però, permette di intervenire preventivamente sulle più comuni patologie.

La piattaforma di informazione agraria AgroNotizie ha riportato l’intervento dei tecnici Manica proprio a proposito di questo importante tema.

 

La soluzione biologica alle malattie da frigoconservazione

BONI PROTECT di Manica è un fungicida microbiologico in granuli idrodispersibili contro le malattie da conservazione come Gleosporium sp., Monilia sp. e Penicillium sp. del melo.

A base del fungo Aureobasidium pullulans, è l’unico fungicida biologico autorizzato contro queste malattie. Il fungo agisce per antagonismo e sottrazione degli elementi nutritivi nei confronti dei patogeni, colonizzando le microlesioni presenti sul frutto e agendo da scudo naturale contro il loro ingresso.

BONI PROTECT va applicato, a seconda della strategia, 1 o 2 volte a tutta chioma: 20 giorni e 10 giorni prima della raccolta in una strategia bio e 10 giorni prima della raccolta in una strategia integrata; con una dose di 1,5 kg/ha in circa 1500 litri di acqua (0,1%).

Essendo un lievito naturalmente presente nell’ecosistema non dà residuo, non ha giorni di tempo di carenza, non sporca il frutto e può essere fatto tra uno stacco e l’altro.

BONI PROTECT è un agrofarmaco registrato (n. 14950 del 22/05/2012) autorizzato in agricoltura biologica e integrata.
Dal 2017 è stato inserito anche nei disciplinari di produzione integrata nazionali.

(Estratto da AgroNotizie: https://agronotizie.imagelinenetwork.com/difesa-e-diserbo/2017/08/04/boni-protect-la-soluzione-biologica-alle-malattie-da-frigoconservazione-del-melo/55254)

 

Consulta la SCHEDA TECNICA di prodotto per maggiori dettagli.

Iscriviti alla newsletter

Condizioni

Questo sito utilizza cookie rispettando la natura e chi la naviga. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più leggi la cookie policy. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi