Agricoltura

 

Zolfo Manica 3% Ramato

Zolfo ramato polverulento per trattamenti a secco

Dosi e modalità d'uso

Trattamenti a secco contro:
Oidio della Vite
Pomacee (mal bianco)
Drupacee (consentiti solo trattamenti invernali)
Agrumi
Cereali
Ortaggi (Cucurbitacee, Pomodoro e Melanzana, Cardo, Carciofo, Lattughe e simili, Leguminose)
Nocciolo
Fragola
Girasole
Mandorlo
Soia
Tabacco
Floreali – Ornamentali – Forestali (in pieno campo)

Ad azione complementare dei trattamenti liquidi contro la Ticchiolatura delle Pomacee e Peronospora della Vite.

Kg 20 – 40 per Ettaro.
Distribuire il prodotto con impolveratore meccanico ad erogazione regolabile partendo da un minimo sino ad ottenere una nube che investa la vegetazione ricoprendola uniformemente.

Composizione

ZOLFO puro esente da selenio g. 97
RAME metallo (sotto forma di ossicloruro) g. 0,45
CONFORMULANTI q.b. a g. 100

Formulazione

Polvere secca

Confezione

5 kg

10 kg

25 kg

Colorazione

Non colorato

Classificazione

Xi- irritante

Miscibilità

È compatibile con la totalità degli anticrittogamici per trattamenti in polvere. (poltiglie bordolesi, ossicloruri, idrossidi.

Tempo di carenza

5 gg. pomodoro, melanzana, fragola, cocurbitacee
40 gg. pomacee
20 gg. altre colture

Registrazione

N. 13290 del 17.05.2006

Prodotto fitosanitario autorizzato dal Ministero della Salute. Usare i prodotti fitosanitari con precauzione.
Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto.