Infotec

Torna alla lista news
10.09.2019 / Consigli tecnici

Infezioni PSA Actinidia: programma e previeni con la Poltiglia

A settembre iniziano i primi stacchi di kiwi, soprattutto giallo e poi verde. Le azioni di raccolta hanno però degli effetti sulla pianta che è importante tenere controllati.

Lo stacco del frutto, infatti, provoca alla pianta minuscole fratture che diventano vie preferenziali per l’entrata di batteri anche pericolosi. La salute della pianta, quindi, va protetta da subito con trattamenti post-raccolta.
Il modo migliore per intervenire è programmare i trattamenti scegliendo il giusto prodotto: efficace ma soprattutto GREEN.

 

Le infezioni di PSA: il nemico dell’Actinidia

Gli interventi in questo momento sono indirizzati soprattutto alla protezione da infezioni di PSA, ovvero la temuta batteriosi del kiwi. Le aree colpite nel nostro Paese sono le principali regioni di coltivazione del kiwi, ovvero Lazio, Piemonte, Veneto, Emilia-Romagna e Calabria.

La PSA è una delle principali patologie registrate su actinidia, che penetra nelle piante tramite ferite alla corteccia o agli estremi. In vista delle abbondanti piogge della stagione autunnale e invernale, inoltre, la protezione contro PSA è importante anche per proteggere le piante da brina e vento, che sono altri facilitatori per l’ingresso della patologia.

Questo patogeno è responsabile di gravi danni su kiwi, in quanto è in grado di ridurre la produzione attraverso la necrosi fiorale, ma anche di penetrare nella e diffondersi rapidamente fino a determinare la morte della pianta.
I sintomi sono solitamente ben evidenti alla ripresa vegetativa sotto forma di cancri localizzati, spesso in concomitanza di tagli di potatura su tronco, cordone o tralcio, con fuoriuscita di liquido rossastro.

 

Perché scegliere POLTIGLIA 20 WG GREEN

Il miglior modo per fronteggiare queste infezioni è la prevenzione. Dopo la raccolta, quindi, diventa prioritario cicatrizzare le ferite per chiudere ogni punto d’ingresso per la PSA.

I tecnici consigliano come prodotto più indicato in questa fase POLTIGLIA 20 WG GREEN, lo storico fungicida rameico della ricerca Manica senza colorazione.
Questo prodotto, già autorizzato durante la fase vegetativa, è ideale anche per disinfettare le ferite da stacco o durante la caduta delle foglie. La sua azione, infatti, permette alla pianta di rinforzare la propria struttura e di ripristinare in breve tempo anche le aperture più profonde.

Il dosaggio ideale è di 5 kg/ha, per circa 2-3 volte durante la fase di caduta foglie e post-raccolta.
Il prodotto è registrato per agricoltura biologica e integrata.

 

Vuoi sapere di più su POLTIGLIA 20 WG GREEN? Consulta la Scheda Prodotto oppure contatta il nostro ufficio tecnico.

Iscriviti alla newsletter

Condizioni

Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici, anche di terze parti. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso, a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi