Infotec

Torna alla lista news
22.01.2020 / Fiere / Eventi

Manica a Fieragricola 2020: nuovi prodotti sempre più BIO.

Manica conferma la partecipazione a Fieragricola 2020 – l’evento fieristico veronese, giunto  alla 114^edizione,  dedicato al comparto agricolo a 360° – durante il quale l’azienda sarà presente con uno stand nel Padiglione dedicato alla viticoltura (Stand D5, Pad 4) con la nuova immagine.

Un’occasione importante per presentare tutte le novità di prodotto per la difesa e la nutrizione in agricoltura, in un’ottica sempre più BIO. Per andare incontro alle esigenze dei coltivatori, Manica ha arricchito la linea storica degli agrofarmaci rameici con nuovi  fitofarmaci naturali, secondo i principi della chimica verde che ha l’obiettivo di tutelare l’ambiente e l’uomo.

 

Concimi Naturali e Biostimolanti per la nutrizione delle piante

La vera novità 2020, però, è il considerevole ampliamento della gamma di prodotti dedicati alla nutrizione, con la creazione di un catalogo specifico. Manica, infatti, lancia una nuova linea a base di microelementi complessati con acidi lignosolfonici: ABIES. I lignosolfonati sono dei composti che derivano dalla solfonazione della lignina, un polimero naturale estratto dagli alberi, una risorsa naturale e rinnovabile. La loro funzione è di «complessare» ioni inorganici (ad es. microelementi), annullandone le loro cariche, che possono così entrare nella foglia e offrire agli agricoltori un agente complessante naturale e biodegradabile.

A questi, si aggiunge una linea di concimi biostimolanti composti da microelementi, come il silicio, e sostanze naturali, come le alghe,  che «applicati alla pianta o alla rizosfera stimolano i processi naturali che migliorano l’efficienza d’assorbimento e d’assimilazione dei nutrienti, la tolleranza a stress abiotici e la qualità del prodotto» (European Biostimulant Industry Council).

 

Il futuro dell’agricoltura è bio e sostenibile

La vocazione biologica di Manica ben si inserisce nel contesto di Fieragricola 2020 che quest’anno «accenderà i riflettori sulle grandi sfide alle quali l’agricoltura è chiamata a dare risposte, a partire da economia circolare e ambiente, soprattutto per la grande sensibilità espressa dai cittadini e dai consumatori europei proprio sugli aspetti legati alla sostenibilità. – come ha dichiarato il presidente di Veronafiere, Maurizio Danese –  L’agricoltura è chiamata a contribuire all’appello verso uno European New Green Deal e l’appuntamento di Verona vuole come sempre offrire spunti di riflessione e soluzioni pratiche per accompagnare il mondo imprenditoriale e le filiere agro-zootecniche in tal senso».

In questa direzione, anche la sponsorizzazione del convegno organizzato dall’ Informatore Agrario, dal titolo “Peronospora della vite, strategie 4.0 per la difesa sostenibile  che ha l’obiettivo di fornire, ai propri clienti e a tutti i tecnici di campo e agronomi d’Italia, uno spiraglio sul futuro dell’uso dei fitofarmaci nella lotta alla peronospora della vite. Strategie di difesa da mettere in campo con consapevolezza e in prospettiva, conoscendo dove andrà la viticoltura italiana nei prossimi 5 anni.

Iscriviti alla newsletter

Condizioni

Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici, anche di terze parti. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso, a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi