Home > News > Fiere / Eventi > Campo Demo Cereali: risultati delle prove Poltiglia Manica 20 WG e Optysil
09-05-22 / Consigli tecnici, Fiere / Eventi, Comunicazione, Novità Prodotti,

Campo Demo Cereali: risultati delle prove Poltiglia Manica 20 WG e Optysil

Presso l’Azienda Agricola Paolo Rosti in collaborazione con Agricola 2000 – centro di saggio, sperimentazione e ricerca nel campo della difesa, nutrizione e sviluppo varietale – è stata testata l’efficacia di una strategia combinata Poltiglia 20 WG e Optysil.

 Il campo prova

In tre diversi campi prova sono stati effettuati test per la resistenza alla septoria, l’oidio e gli stress abiotici.

Le coltivazioni cerealicole soffrono – soprattutto nelle fasi fenologiche di primo sviluppo della pianta – della pressione della Septoria, una malattia fungina che colpisce le foglie, specie in caso di condizioni atmosferiche umide o piovose. In questi casi può svilupparsi anche l’oidio.

In fase preventiva sono quindi stati effettuati trattamenti in questi 3 stadi fenologici:

  • Inizio levata
  • Piena levata
  • Foglia bandiera

 

Poltiglia 20 WG contro la Septoria e Optysil contro Oidio: i risultati

Per la lotta alla Septoria sono stati effettuati 3 trattamenti con POLTIGLIA 20 WG fungicida a base di poltiglia bordolese in microgranuli idrodispersibili, altamente resistente al dilavamento, efficace anche in condizioni di piovosità.

L’uso della Poltiglia bordolese su frumento prevede dosaggi di 5 kg/ha per un massimo di 3 trattamenti applicati nelle fasi fenologiche piu sensibili alla malattia:

  • Fine accestimento – inizio levata
  • Piena levata
  • Foglia bandiera

Il testimone non trattato presenta sintomi di Septoria con riduzione della superficie fotosintetica, mentre le parcelle trattate non hanno alcun segno del patogeno. È molto importante ai fini produttivi mantenere un apparato fogliare molto efficiente per garantire i parametri di qualità molitorie della granella come quantità di proteine, peso specifico, p/l, W.

Per preservare la pianta dagli stress abiotici come quelli idrici sono stati effettuati 3 trattamenti con OPTYSIL, a base di silicio per applicazione fogliare alla dose di 1 litro/ha. L’optysil è un prodotto che fortifica la parete cellulare, incrementa le difese naturali della pianta agli stress abiotici e migliora la produttività. Inoltre la sua capacità di ridurre l’evotraspirazione aiuta la pianta a trattenere l’acqua in caso di siccità; in questo periodo di prova – effettuato da febbraio a maggio 2022 – le precipitazioni sono state molto scarse ed è evidente il confronto tra il testimone trattato e quello non trattato.

Il testimone presenta una vegetazione piu stentata e sono ben visibili foglie bandiera piu piccole.

Sulle parcelle trattate con OPTYSIL la vegetazione è più rigogliosa e più verde, con spighette ben formate dalla base fino all’apice della spiga.

Per partecipare alla presentazione delle prove il 20 maggio 2022 presso l’az. Agr. Paolo Rosti di Merlino (LO) è necessario registrarsi o contattare direttamente il nostro ufficio tecnico per un appuntamento: ufficiotecnico@manica.com

 

Share this article

TwitterFacebookLinkedIn