Home > Agricoltura > Agrofarmaci > Zolfi > Zolfo flow

Zolfo flow

Zolfo in fomulazione liquida per la lotta contro
le forme di oidio in frutticoltura, viticoltura, orticoltura e floricoltura.

Dosi e modalità d'uso

DOSI D’IMPIEGO: Le dosi più alte sono da utilizzare in presenza di condizioni molto favorevoli ai patogeni

VITE ml 290-450/hl (g 400-600/hl) di acqua (se i volumi di acqua sono inferiori a 1000 L la dose d’impiego deve essere kg 4-6/ha)
Nei vigneti particolarmente sensibili all’Oidio o in casi di emergenza ml 600-740/hl (g 800-1000/hl) di acqua (se i volumi di acqua sono inferiori a 1000 L la dose d’impiego deve essere kg 8-10/ha)
MELO ml 180-330/hl (g 250-450/hl) di acqua
PESCO ml 290-450/hl (g 400-600/hl) di acqua
NOCCIOLO ml 220-370/hl (g 300-500/hl) di acqua
FRAGOLA ml 220-370/hl (g 300-500/hl) di acqua
ORTAGGI ml 150-220/hl (g 200-300/hl) di acqua
BIETICOLTURA L 3,7-5,2/ha (Kg 5-7/ha) diluiti in 500-600 L di acqua
CEREALI
(Frumento, Orzo, Segale)
intervenire alla comparsa delle prime pustole nell’ultima foglia: L 3,7-5,2/ha (Kg 5-7/ha) diluiti in 500-600 L di acqua
GIRASOLE, SOIA L 3,7-5,2/ha (Kg 5-7/ha) diluiti in 500-600 L di acqua
FLOREALI, ORNAMENTALI,FORESTALI: ml 220-370/hl (g 300-500/hl) di acqua

Composizione

ZOLFO  puro (esente da selenio) g. 49,50 % (670 g/lt)

COFORMULANTI q.b. a g. 100

Formulazione

Sospensione concentrata

Confezione

10 L

Classificazione

Attenzione: H315

Miscibilità

Non è compatibile (o miscibile) con antiparassitari alcalini (polisolfuri, poltiglia bordolese, ecc.) con olii minerali, con Captano.

Tempo di carenza

5 gg

Registrazione

N. 15358 DEL 05/03/2012

Prodotto fitosanitario autorizzato dal Ministero della Salute. Usare i prodotti fitosanitari con precauzione.
Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto.