Home > News > Consigli tecnici > Trattamenti pre-raccolta su melo: BONI PROTECT è la soluzione senza residuo
09-09-19 / Consigli tecnici, Fiere / Eventi, Comunicazione, Novità Prodotti,

Trattamenti pre-raccolta su melo: BONI PROTECT è la soluzione senza residuo

Le malattie da frigoconservazione ogni anno spaventano coltivatori e frigo conservatori. Per sconfiggere queste patologie è necessario agire in anticipo con trattamenti in pre-raccolta su melo.

Dalla gamma di soluzioni naturali Manica, i tecnici consigliano BONI PROTECT. Questo prodotto, sviluppato appositamente per fronteggiare i problemi derivanti da frigoconservazione, è una soluzione biologica che non lascia residuo sul frutto.

 

BONI PROTECT: protezione naturale senza residui

BONI PROTECT è un fungicida microbiologico in granuli idrodispersibili contro le malattie da conservazione come Gleosporium sp., Monilia sp. e Penicillium sp. del melo.

La sua formulazione naturale si basa sull’azione del fungo antagonista Aureobasidium pullulans (ceppi DSM 14940 e DSM 14941), il quale sottrae degli elementi nutritivi dei patogeni e colonizza le microlesioni presenti sul frutto. In questo modo si crea uno scudo naturale contro l’ingresso e lo sviluppo delle malattie fungine.

BONI PROTECT è l’unico fungicida biologico autorizzato contro queste malattie, registrato (n. 14950 del 22/05/2012) in agricoltura biologica e integrata.
Dal 2017 è stato inserito anche nei disciplinari di produzione integrata nazionali grazie a varie prove e pubblicazioni effettuate in tutto il nord Italia.

 

Consigli per la difesa contro le malattie da frigoconservazione

Il principale limite dei trattamenti in pre-raccolta sono i residui sul frutto. Come già detto, BONI PROTECT è un prodotto senza residuo. Essendo un lievito naturalmente presente nell’ecosistema non lascia residui, non ha tempo di carenzanon sporca il frutto e può essere applicato tra uno stacco e l’altro.

Queste caratteristiche lo rendono ideale per chi adotta una difesa a residuo zero o per chi vuole ridurre il numero di residui su varietà tardive come Fuji o Pink Lady.

BONI PROTECT va applicato, a seconda della strategia, 1 o 2 volte a tutta chioma:

  • In strategia biologica, 20 giorni e 10 giorni prima della raccolta
  • In strategia integrata, 10 giorni prima della raccolta.

La dose prevista è di 1,5 kg/ha in circa 1500 litri di acqua (0,1%).

 

Scopri tutte le specifiche tecniche sulla Scheda Prodotto.

 

Share this article

TwitterFacebookLinkedIn